Associazione Nazionale

Partigiani d'Italia

Una lezione di storia e di vita

Il 10 aprile è venuto a parlarci della seconda guerra mondiale il professor Mauro Remondini, accompagnato dalla signora Emma Melandri che, a suo tempo, era una staffetta.

Nella prima parte della mattinata, il professore ci ha spiegato i momenti salienti della seconda guerra mondiale, focalizzando il suo intervento soprattutto sulla resistenza in Italia e come le persone locali, stanche anche di questa situazione, hanno incominciato a ribellarsi.

In un secondo momento la signora Emma Melandri ci ha raccontato degli aneddoti di quando da giovane, non avendo molte possibilità per “mettersi contro il regime fascista”, iniziò ad aiutare i partigiani facendo la staffetta.

Quest’incontro è riuscito ad aprirci gli occhi e a farci comprendere quanto la seconda guerra mondiale sia stata devastante. Sentire le parole di Emma e di ciò che ha dovuto fare e subire per sopravvivere a quelle atrocità, ci ha fatto riflettere. Inoltre è riuscita, ancora oggi dopo tanti anni, a raccontarcele con grande lucidità e ciò ci ha riempito di gioia.

Vorremmo ringraziarli di cuore per la loro disponibilità e per avere usato un po’ del loto tempo per farci conoscere in modo più reale e specifico quello che è accaduto in Italia durante la dittatura del fascismo perché, secondo noi, non va dimenticato.

Grazie

 

Gli alunni classe 3° A Scuola secondaria 1°
“S. D’Acquisto” Massa Lombarda (RA)

Aprile 2013 Scuola media di Massa Lombarda- Lezione sulla Resistenza - Introduzione di Mauro Remondini; a cui è seguita la testimonianza della staffetta Emma Melandri.
Al computer Gianni Chellini.

Associazione Nazionale Partigiani d'Italia Sezione "Giuseppe Baffè" di Massa Lombarda e Sant'Agata sul Santerno