L’eccidio di Marzabotto

(29 settembre - 5 ottobre 1944)

Con questa mostra che ripercorre le tragiche giornate dell’eccidio abbiamo voluto ricordare una delle tantissime stragi (oltre 400) di civili avvenute dal 8 settembre 1943 al 25 aprile 1945 in Italia ad opera dell’esercito di occupazione tedesco.

Questa di Marzabotto fu comandata dal maggiore Walter Reder delle SS, il corpo dell’esercito tedesco tristemente famoso per la violenza inaudita perpetrata anche sui civili inermi e procurò oltre 700 vittime tra uomini, donne, anziani, bambini.

La mostra, realizzata nel 2009, si compone di 18 pannelli 70x100 cm.

La mostra può anche essere visibile attraverso proiezione da computer con programma Power Point con diapositive animate e commentate.

Associazione Nazionale Partigiani d'Italia Sezione "Giuseppe Baffè" di Massa Lombarda e Sant'Agata sul Santerno