Associazione Nazionale

Partigiani d'Italia

La sezione ANPI è intitolata a
Giuseppe Baffè (Pippo) antifascista
più volte condannato al carcere
dal tribunale speciale fascista.

Partigiano, fu trucidato  dai nazifascisti
il 17 ottobre 1944 nel’eccidio di case
Baffè-Foletti dove trovarono la morte
22 persone in gran parte suoi famigliari.

La sezione ANPI di Massa Lombarda
è sorta nel 1945 all’indomani del 13 aprile
giorno della liberazione della città.

 

Il contributo dei cittadini massesi all’Antifascismo e alla Resistenza:

 

Antifascisti (1921-25 luglio 1945) n. 101 *

 

Resistenza  (8 settembre 1943-25 aprile 1945):

 

Uomini: Partigiani caduti  n. 48*

Donne Staffette cadute n. 3*

Partigiani combattenti n. 173*

Partigiane, staffette, patriote n. 71*

Patrioti n. 67*

Collaboratori n. 115*

 

*L'elenco dei nominativi si trova in "La Memoria è ancora viva, Massa Lombarda ricorda. Antifascismo e Resistenza Atti dei convegni: 22 aprile, 3 giugno e 18 novembre 2006" . Edizione  ANPI Massa Lombarda

 

13 aprile 1945 - Staffette con soldati neozelandesi

4 giugno 1950 - Inaugurazione monumento

Associazione Nazionale Partigiani d'Italia Sezione "Giuseppe Baffè" di Massa Lombarda e Sant'Agata sul Santerno